VISIONARIA 2013 026

 

 

Dall’ 1 al 28 febbraio 2013 ad Asti –

Inizia il programma del mese di febbraio 2013 alla “Casa del Teatro” di via Goltieri del Teatro degli Acerbi e Alessio Bertoli. Venerdì 1, sabato 2 febbraio alle ore 21,30, domenica 3 alle ore 17,30 e alle ore 21,30, alla Casa del Teatro per la rassegna “La Prima e Le Altre”, debutta “Il diario di Eva” dell’Associazione Culturale Grandangolo.

 

Attraverso gli occhi “di bimba” di Eva il pubblico vedrà l’Eden con ironia e dolcezza, uno spettacolo di contaminazione tra parole e musica, l’arpa e la musicista diventano simbolo “divino” della creazione, che accompagna lo spettatore nel viaggio di Eva alla scoperta di tutto ciò che la circonda, dall’incanto del paradiso alla sua perdita per amore.

 
Alessio Bertoli, regista dello spettacolo commenta: – abbiamo cercato una singolare satirica, ma nello stesso tempo, una emozionante rivisitazione del celebre mito, probabilmente, un “rifacimento”, un adattamento teatrale della Bibbia che in altri tempi, sarebbe stato considerato scandaloso. Ci siamo divertiti ad immaginare come siano potute andare realmente le cose e a come possa esser nata l’attrazione tra i due sessi.

 

È una versione ironica e fiabesca dell’incontro tra l’uomo e la donna per eccellenza, caricati di tutti gli stereotipi dell’uomo moderno, come se fossero vissuti davvero ai nostri giorni. Adamo, mai in scena, è raccontato attraverso gli “occhi di bimba” da Eva, interpretata dall’attrice Elena Zo, che giorno dopo giorno, scopre attraverso occhi sognanti e incantati il mondo e Adamo.

 

L’arpista Alessandra Franco, artefice della Creazione attraverso la musica, rappresenta un “Dio androgino” che osserva, ascolta, studia “l’esperimento” Eva….Una versione teatrale, liberamente ispirata al testo di Mark Twain, in forma di monologo “contaminato” dalle melodie eseguite dal vivo della musicista Alessandra Franco e l’arpa, simbolo della Creazione, “essenziale”, ispirato alla controcultura hippie degli anni sessanta/settanta.

 

Parola, musica e immagini accompagneranno lo spettatore in un viaggio dall’incanto del Paradiso alla sua perdita per amore, regalando al pubblico un insegnamento, la bellezza risiede, in realtà, negli occhi e nel cuore di chi guarda. Attraverso gli occhi di Eva, scoprirà un mondo meraviglioso e un amore puro e incondizionato.
 

Listener

Pizzeria Roero, via Roero n.11, Asti

Dalle ore 19.30 della sera di rappresentazione

“Menù Casa del Teatro” con pizza margherita, bibita in lattina e dolce € 10,00

(tutti i giorni sconto 10% presentandosi con il biglietto originale)

 

Ingressi: € 8 intero / € 6 ridotto.

Per info e prenotazioni: 333/4519755

casadelteatroat@gmail.com

Auditorium ex Centro Giovani
Via Goltieri n. 1/a – ASTI

Advertisements