AWARDS_2013-731x1024

Il 24 gennaio 2013, Milano –

 

UK Trade & Investment (UKTI) è l’agenzia governativa che aiuta le imprese con sede nel Regno Unito ad affermarsi nell’economia globale e fornisce assistenza alle aziende estere che effettuano investimenti di alto profilo nella dinamica economia del Regno Unito.

 

UKTI offre esperienza e contatti attraverso la propria ampia rete di specialisti nel Regno Unito, nelle Ambasciate e altre sedi diplomatiche di tutto il mondo. UKTI dà alle aziende gli strumenti necessari per essere competitive sul piano internazionale. L’estesa rete di contatti e personale esperto offre agli investitori informazioni sul mercato e assistenza concreta per le pratiche relative alla localizzazione e all’avviamento di una nuova impresa nel Regno Unito.

 

La cerimonia di assegnazione degli UK-ITALY Business Awards UK Trade & Investment annuncia i vincitori alla Borsa Italiana, il 24 gennaio 2013.

 

La cerimonia di assegnazione dei premi, è un riconoscimento ufficiale dell’eccellenza italiana nell’industria e nella cultura, ed intende dare risalto alle organizzazioni e personalità che si sono distinte per la capacità innovativa nel proprio campo. I giovani imprenditori e le nuove aziende che sono state insignite dei premi nella categoriaUK-ITALY Innovation Awards illustrano nel migliore dei modi la tradizione italiana nella ricerca e nello sviluppo di tecnologie d’avanguardia.

 

“Il motivo per cui gli investimenti italiani sono cosi apprezzati può essere riassunto in una sola parola, che è stata
perfettamente scelta come tema di fondo degli UK-ITALY Business Awards di quest’anno: innovazione.
(Michael Fallon, Minister of State for Business and Enterprise).

 

I nomi dei vincitori e le relative categorie sono:
Prysmian Group – Investor of the Year
Adler Group – Internationalisation Business Award
Besana Group – Long Term Investor Award
Bifrangi – Industrial Investment Award
Ferrari – Innovation in Engineering Award
Francesco da Mosto – UK-ITALY Intercultural Award
Gruppo SOL – Business Growth Award
Luigi Lavazza S.p.a. – Brand Recognition Award
Morning Boost – Tech City Award
Roberto Di Matteo – Career Recognition Award
Rosetti Marino S.p.a. – Market Entrant Award
tempesta – Creative Industries Award, Best Innovative Budget

I nomi dei vincitori della categoria Innovation Awards sono:
byFlow – UK-ITALY Entrepreneurship Award
I.A.F. Embedded Systems for Consulting – Bright Future Ideas Award
Immune Biotech – Bright Future Ideas Award
Mosaicoon Viral Media Company – Bright Future Ideas Award, Vision for Growth
MRS Material Recovery Systems – UK-ITALY Springboard Award
NuZoo Robotics – Innovation in Daylife Robotics Award
SBSkin Smart Building Skin – Bright Future Ideas Award
Terradue – Space Innovation Award.

 
Con questo evento annuale UK Trade & Investment rende omaggio alle strette relazioni esistenti tra i due Paesi, come dimostra pure la scelta del luogo della premiazione, ancora una volta sarà Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana, che fa parte di London Stock Exchange Group.

 

Nel corso della serata, UK Trade & Investment e Borsa Italiana annunceranno una nuova collaborazione per il lancio di Elite, l’innovativo progetto che supporta la crescita e l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese. Lanciato dalla Borsa Italiana nel 2011, Elite offe alle PMI una serie di strumenti e servizi concepiti per aumentare la loro visibilità e la capacità di attrarre potenziali investitori. Con 63 aziende già arruolate, Elite ha ottenuto un successo senza precedenti e, grazie a una nuova fase di ammissioni, si prevede che entro la fine di marzo 2013 le società saranno oltre novanta.

 
Massimo Tononi, Presidente di Borsa Italiana, Raffaele Jerusalmi, CEO di Borsa Italiana, Michael Fallon, Minister of State for Business and Enterprise, Christopher Prentice CMG, Ambasciatore di S.M. Britannica in Italia, e Vic Annells, Console Generale a Milano e Direttore Generale di UKTI Italia, interverranno alla cerimonia degli Awards.

 
Danielle Allen, Head of Inward Investment Group, UKTI Italia, presenterà la serata, durante l’evento, l’esposizione dei costumi indossati da Maria Callas ne “La Traviata” firmata da Luchino Visconti nel 1955, andati perduti e perfettamente ricostruiti dagli allievi del Corso di sartoria dell’Accademia Teatro alla Scala. Attaverso un itinerario fotografico i presenti potranno così rivivere uno degli spettacoli più significativi nella storia della regia lirica in Italia.

 
Inoltre, con la presenza degli allievi del Corso di perfezionamento per cantanti lirici, interpreti di alcune celebri pagine del belcanto, l’Accademia scaligera intende consolidare, come ha sottolineato il Direttore Generale Luisa Vinci, un rapporto ormai triennale con UKTI, caratterizzato da molteplici collaborazioni, che si rinnova nel 2013, anno in cui la Scuola di ballo dell’Accademia festeggia ben 200 anni.

Il Consolato Generale Britannico e UK Trade & Investment desiderano ringraziare due passati vincitori, Campari e Missoni, per il prezioso contributo alla riuscita di questa edizione degli UK-ITALY Business Awards.

 

 

redazione torinoterra     scritto da Tiziana Tesio    

Advertisements