Dal 15 al 16 dicembre a Venaus (Torino) –

“Presepi da Gustare 2012” a Venaus (Torino) è un percorso enogastronomico alla scoperta dei prodotti locali, dei caratteristici presepi  e dell’animazione originale e spontanea nelle strade del paese.

Nella serata di sabato 15 dicembre e domenica 16 dicembre per l’intera giornata, nelle vie del paese l’avvolgente atmosfera natalizia è da vivere ammirando la laboriosità e la creatività degli abitanti di Venaus che regalano la visione di magnifici presepi allestiti in spazi ed architetture sia pubbliche che private, partecipando all’animazione e agli intrattenimenti tipicamente locali, ascoltando le “orchestrine” di musica occitana, piemontese e francoprovenzale.

Il percorso prosegue e intrattiene il pubblico il laboratorio teatrale a cura di Bebbe Gromi con Fabularasa e “Teatro senza confini”, le attività per bimbi e famiglie realizzate da Cascina Margherita con i laboratori “Beviamoci una marionetta!”, “una marionetta con materiali di recupero e tante belle decorazioni!” e “Tre minuti, chi va in scena?” grazie al contributo e alla collaborazione dell’Associazione “Etinomia”.

La spontaneità della partecipazione da parte di tutti i cittadini, degli esercizi commerciali, dei produttori locali e delle associazioni, sono un valore aggiunto che si respira come si può toccare con mano l’autenticità del contesto nel creare e realizzare un clima natalizio di collaborazione, amicizia e fratellanza!
Lungo il percorso si assiste alle proiezioni fotografiche e le esposizioni di foto legate a “I volti della Val di Susa” di Alessio Barettini e a “Racconti fotografici” degli Amici ’91 Gruppo Fotografico di Villardora oltre ad una mostra fotografica “Facce di ghiaccio – Mondo sotto zero” di Claudio Rovere.

Il Mercatino Natalizio con espositori “Etinomici” ed hobbisti che offrono prodotti etici e naturali del territorio ed il “Trenino di Natale”che percorrerà le vie di Venaus, portando i visitatori a scoprire i presepi più nascosti e gli angoli più suggestivi del paese.

Tutti liberi di esprimere la preferenza per il Presepe pubblico più bello e suggestivo. Durante il ritiro del kit degustazione verrà consegnata una scheda dove scrivere il presepe preferito che dovrà essere imbucata nelle urne posizionate in Borgata Parore. I Borghigiani del presepe che avranno ottenuto il punteggio più alto saranno premiati con un premio speciale durante il Concerto di Natale.

Il Percorso-menù:

  • Presepio San Rocco, Polenta con bagna cauda
  • Presepio della Piazza, prosciutto crudo, galantina, salame di patate accompagnati dai grissini di Venaus
  • Ristorante Da Candida, Agnolotti al brasato e barolo
  • Presepio Costa, Fricandò alla venausina
  • Presepio Molino, Formaggio misti della Val Cenischia
  • Bar Gaute la Nata, Focaccia Venausina con gocce al cioccolato, Punch e bevande calde.

I punti di distribuzione riscaldati sono ricavati in cortili e borgate, ogni tappa è animata da musica dal vivo e da  vari intrattenimenti.

Ricordiamo che per partecipare al percorso enogastronomico è necessaria la prenotazione entro il 10 dicembre, scegliendo tra le quattro fasce orarie

  • sabato 18.30/19.30/20.30/21.30
  • domenica 11.30/12.15/13/13.45

Prenotazioni ed informazioni a Venaus presso il Ristorante Da Candida o il Bar Gaute la Nata oppure presso gli Uffici del Turismo di Torino e provincia: Susa, Bardonecchia, Pinerolo, Ivrea e Torino su http://www.turismotorino.org.

scritto da Tiziana Tesio

Advertisements